Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa

(1 recensione del cliente)

 14,90

Scozia, 1495. Gabriel e Andrew sono gli ultimi discendenti di una famiglia nobiliare ormai in decadenza.
Viziato e superficiale, Gabriel conosce fin troppo presto i dolori che l’esistenza umana porta con sé. Attraverso la sofferenza e la morte impara la caducità della vita e la fragilità dei sentimenti.
Tra bordelli lascivi e duelli sanguinari, Gabriel sceglierà le tenebre e l’oscurità dell’immortalità in un’atmosfera dark, sanguinaria e voluttuosa.
Sceglierà di diventare un vampiro, trascinando nel mondo di tenebra il fratello Andrew.
Sangue e morte diventano le compagne di un’esistenza vissuta nell’inconsapevolezza e nell’ignoranza di ciò che il mondo magico ha scritto per lui. Un misterioso sigillo impresso sulla sua spalla è l’unico residuo del destino che ha rifiutato.
Rifiutato dalla luce e dalle ombre Gabriel dovrà cercare il suo cammino, su sentieri mai percorsi prima.

Scozia, 1495. Gabriel e Andrew sono gli ultimi discendenti di una famiglia nobiliare ormai in decadenza.
Viziato e superficiale, Gabriel conosce fin troppo presto i dolori che l'esistenza umana porta con sé. Attraverso la sofferenza e la morte impara la caducità della vita e la fragilità dei sentimenti.
Tra bordelli lascivi e duelli sanguinari, Gabriel sceglierà le tenebre e l'oscurità dell’immortalità in un’atmosfera dark, sanguinaria e voluttuosa.
Sceglierà di diventare un vampiro, trascinando nel mondo di tenebra il fratello Andrew.
Sangue e morte diventano le compagne di un'esistenza vissuta nell'inconsapevolezza e nell'ignoranza di ciò che il mondo magico ha scritto per lui. Un misterioso sigillo impresso sulla sua spalla è l'unico residuo del destino che ha rifiutato.
Rifiutato dalla luce e dalle ombre Gabriel dovrà cercare il suo cammino, su sentieri mai percorsi prima.

 

kindle-icon Disponibile anche in versione e-book: leggilo sul tuo Kindle!

1 recensione per Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa

  1. Alessia

    Molto molto bello, mi è piaciuto davvero molto. Mi sono innamorata del personaggio di Andrew, tanto che, pur sapendo il suo destino, raccontato in parte nel volume “Emma”, ho desiderato che non si compiesse.
    Il personaggio di Gabriel viene mostrato in tutte le sue sfaccettature e in tutti i cambiamenti che si sono sviscerati nel corso della sua lunga vita; la sua storia aiuta a comprendere meglio il suo personaggio e il contesto che si è creato intorno ai fatti narrati nella trilogia di Hybrid. La capacità dell’autrice è quella di raccontare e descrivere in maniera particolare e precisa avvenimenti, luoghi, usanze, pensieri, sfaccettature del carattere, tanto da catapultare il lettore all’interno del libro, come spettatore e personaggio.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.