Narrativa (15)
  • Ancora un po’ di Charlie Melissa Pratelli  14,90

    Charlie e Grace sono amici sin da piccoli. Si sono conosciuti di fronte alla scuola materna e da quel momento non si sono più lasciati.
    Charlie è un tipo solare, espansivo, perfettamente a suo agio in mezzo agli altri. Grace, all’opposto, è taciturna, brontolona e dal carattere molto difficile, viene definita dalla sua stessa madre “diversamente socievole”.
    Il giorno del dodicesimo compleanno di Grace, accade qualcosa che porta i due amici a litigare. Charlie legge il diario di Grace e la ragazza, sentendosi tradita dall’unica persona di cui si fida, lo caccia via. Il caso vuole che poco tempo dopo Grace debba trasferirsi con la famiglia in Arizona, lasciando per sempre NY e il suo amico. Cinque anni dopo Grace torna nella sua città natale e non c’è stato giorno negli ultimi anni in cui non abbia provato rimorso per essersi comportata in modo così stupido con il suo migliore amico. Grace comincia così una disperata ricerca di Charlie, cercandolo nei luoghi che avevano popolato la loro infanzia e, alla fine, riesce ad incontrarlo.

  • In offerta!
    img-book
    PRODOTTO ESAURITO
    A diciotto anni, Raine Anderson ha già smesso di credere nell’amore. Nel suo passato si cela una terribile esperienza che l’ha segnata profondamente, rendendola incapace di fidarsi degli altri.
    Negli ultimi due anni, Raine si è chiusa in casa, si è chiusa in se stessa, ha chiuso il proprio cuore.
    L’amore, però, non ha smesso di credere in lei e si manifesta sotto le spoglie di James Collins, diciannovenne bello e spigliato e fermamente intenzionato a fare breccia nella sua corazza.
    Ma Raine è davvero disposta a credere di nuovo o il dolore che ha vissuto sarà più forte dell’amore?

    Dillo alla luna Melissa Pratelli  14,90  12,90

    PRODOTTO ESAURITO

     

    A diciotto anni, Raine Anderson ha già smesso di credere nell’amore. Nel suo passato si cela una terribile esperienza che l’ha segnata profondamente, rendendola incapace di fidarsi degli altri.

    Negli ultimi due anni, Raine si è chiusa in casa, si è chiusa in se stessa, ha chiuso il proprio cuore.

    L’amore, però, non ha smesso di credere in lei e si manifesta sotto le spoglie di James Collins, diciannovenne bello e spigliato e fermamente intenzionato a fare breccia nella sua corazza.

    Ma Raine è davvero disposta a credere di nuovo o il dolore che ha vissuto sarà più forte dell’amore?

     

     

     

  • img-book

    Amelia Hudson sta per iniziare il secondo anno di college e ha un solo obiettivo: ricominciare.

    Per questo decide di lasciarsi alle spalle la sua vecchia vita, il pesante fardello che le ha lasciato in eredità e di trasferirsi a San Diego, dalla sorella Cecilia.

    Aidan Hale, coinquilino e migliore amico di Cecilia, è un tipo spiritoso, brillante e bello da togliere il fiato.

    Ma soprattutto, è decisamente fuori dalla portata dell’imbranatissima Amelia.

    A dispetto di tutto, invece, l’iniziale amicizia tra i due si tramuta ben presto in attrazione e poi in qualcosa di ancora più profondo.

    Il destino, però, è sempre in agguato e rischia di far crollare il fragile sogno che i due ragazzi hanno faticosamente costruito.

    Perché Amelia non è l’unica a nascondere un segreto inconfessabile, anche il passato di Aidan ha ancora qualcosa da dire.


    È tutto qui. (Serie Stronger, vol.1) Melissa Pratelli  14,90

    Amelia Hudson sta per iniziare il secondo anno di college e ha un solo obiettivo: ricominciare.

    Per questo decide di lasciarsi alle spalle la sua vecchia vita, il pesante fardello che le ha lasciato in eredità e di trasferirsi a San Diego, dalla sorella Cecilia.

    Aidan Hale, coinquilino e migliore amico di Cecilia, è un tipo spiritoso, brillante e bello da togliere il fiato.

    Ma soprattutto, è decisamente fuori dalla portata dell’imbranatissima Amelia.

    A dispetto di tutto, invece, l’iniziale amicizia tra i due si tramuta ben presto in attrazione e poi in qualcosa di ancora più profondo.

    Il destino, però, è sempre in agguato e rischia di far crollare il fragile sogno che i due ragazzi hanno faticosamente costruito.

    Perché Amelia non è l’unica a nascondere un segreto inconfessabile, anche il passato di Aidan ha ancora qualcosa da dire.

  • img-book

    All’End of the Road non si arriva per caso.

    È uno strano luogo, un vecchio bar nascosto nel vicolo di una metropoli, a metà strada tra una bettola e la sala di un cinema.

    È un locale d’altri tempi, lontano dalla frenesia delle notti di baldoria della città.

    Ma l’End of the Road ha anche un’anima.

    È questa l’unica certezza che colpisce i sette avventori che ci arrivano per caso, in una sera di aprile, condotti là da un curioso scherzo del fato.

    Penny, l’algida e imperscrutabile cameriera, li accoglie e serve loro da bere. Ma sarà il pretesto di una violenta tempesta a far avvicinare i sette l’uno all’altro, a sciogliere imbarazzi e timori prima, e a condurli in un viaggio lungo il viale dei ricordi poi.

    Uno a uno cominceranno a raccontare la loro esistenza, fatta di amori, gioie, dolori, segreti mai confessati e peccati indicibili.

    Sette vite si snodano nel flusso dirompente della memoria, svelando poco a poco le trame di un sorprendente destino.


    End of the road bar Daniele Batella  14,90

    All’End of the Road non si arriva per caso.

    È uno strano luogo, un vecchio bar nascosto nel vicolo di una metropoli, a metà strada tra una bettola e la sala di un cinema.

    È un locale d’altri tempi, lontano dalla frenesia delle notti di baldoria della città.

    Ma l’End of the Road ha anche un’anima.

    È questa l’unica certezza che colpisce i sette avventori che ci arrivano per caso, in una sera di aprile, condotti là da un curioso scherzo del fato.

    Penny, l’algida e imperscrutabile cameriera, li accoglie e serve loro da bere. Ma sarà il pretesto di una violenta tempesta a far avvicinare i sette l’uno all’altro, a sciogliere imbarazzi e timori prima, e a condurli in un viaggio lungo il viale dei ricordi poi.

    Uno a uno cominceranno a raccontare la loro esistenza, fatta di amori, gioie, dolori, segreti mai confessati e peccati indicibili.

    Sette vite si snodano nel flusso dirompente della memoria, svelando poco a poco le trame di un sorprendente destino.

  • img-book

    È la notte più lunga che l’End of the Road Bar abbia mai avuto.

    Sette sconosciuti, condotti lì da un’invisibile volontà, raccontano le loro vite a Penny, la glaciale e misteriosa cameriera pronta a raccogliere le loro confessioni tra un drink e l’altro.

    E così, ora che i primi quattro clienti hanno messo a nudo le loro esistenze, è giunto il turno degli ultimi tre.

    Un rocambolesco viaggio tra le bianche cupole di Roma, le guglie sferzate dal vento di Norwich, le caleidoscopiche vie di New Orleans e le infinite lande ghiacciate dell’Antartide.

    Segreti, amori inconfessabili e crimini efferati si susseguono in un complesso arazzo che inizia a concedere le sue risposte alla più grande domanda dei sette.

    Cosa ci fanno veramente lì?

    Alla fine l’alba giungerà come una luce rivelatrice; i segreti verranno svelati, il misterioso filo che attraversa le vite dei sette verrà finalmente dipanato e Penny mostrerà il suo vero volto, gettando una fosca luce sul loro destino finale.


    End of the road bar (Vol.2)  14,90

    È la notte più lunga che l’End of the Road Bar abbia mai avuto.

    Sette sconosciuti, condotti lì da un’invisibile volontà, raccontano le loro vite a Penny, la glaciale e misteriosa cameriera pronta a raccogliere le loro confessioni tra un drink e l’altro.

    E così, ora che i primi quattro clienti hanno messo a nudo le loro esistenze, è giunto il turno degli ultimi tre.

    Un rocambolesco viaggio tra le bianche cupole di Roma, le guglie sferzate dal vento di Norwich, le caleidoscopiche vie di New Orleans e le infinite lande ghiacciate dell’Antartide.

    Segreti, amori inconfessabili e crimini efferati si susseguono in un complesso arazzo che inizia a concedere le sue risposte alla più grande domanda dei sette.

    Cosa ci fanno veramente lì?

    Alla fine l’alba giungerà come una luce rivelatrice; i segreti verranno svelati, il misterioso filo che attraversa le vite dei sette verrà finalmente dipanato e Penny mostrerà il suo vero volto, gettando una fosca luce sul loro destino finale.

  • img-book

    La sfida è stata lanciata.
    Ogni giorno ciascuno di noi si trova suo malgrado davanti a un bivio. Scegliere una strada
    invece di un’altra non è mai facile. Ogni decisione può determinare un cambiamento a cui
    bisogna farsi trovare pronti. È quello che accade ai protagonisti di questi tredici racconti,
    ognuno dei quali è alle prese con una prova da affrontare, un impegno imprevisto, un
    confronto inaspettato. Davanti ai loro occhi si presentano le sfide più difficili: quelle verso
    le paure, i dubbi, le insicurezze e i blocchi mentali che, prima o poi, colpiscono chiunque.
    Istinto, ragione, cuore. Ogni prova è una rinascita e una conquista. Un cambiamento forse
    risibile, per qualcuno più importante, per altri ancora imposto dal Destino o da altre
    persone. Bisogna saperci fare i conti, in ogni caso. Occorre essere disposti a perdere tutto
    e ricominciare.
    La sfida è stata lanciata. Adesso, tocca a te.


    HIC ET NUNC Daniel Di Benedetto  14,90

    La sfida è stata lanciata.
    Ogni giorno ciascuno di noi si trova suo malgrado davanti a un bivio. Scegliere una strada
    invece di un’altra non è mai facile. Ogni decisione può determinare un cambiamento a cui
    bisogna farsi trovare pronti. È quello che accade ai protagonisti di questi tredici racconti,
    ognuno dei quali è alle prese con una prova da affrontare, un impegno imprevisto, un
    confronto inaspettato. Davanti ai loro occhi si presentano le sfide più difficili: quelle verso
    le paure, i dubbi, le insicurezze e i blocchi mentali che, prima o poi, colpiscono chiunque.
    Istinto, ragione, cuore. Ogni prova è una rinascita e una conquista. Un cambiamento forse
    risibile, per qualcuno più importante, per altri ancora imposto dal Destino o da altre
    persone. Bisogna saperci fare i conti, in ogni caso. Occorre essere disposti a perdere tutto
    e ricominciare.
    La sfida è stata lanciata. Adesso, tocca a te.

  • img-book

    Un ex violinista che detesta la musica classica.

    Una giovane editor divorziata che si sente sempre inadeguata e non sa cosa vuole dalla vita.

    Un attore gay e viziato che cerca di rovinare il matrimonio del suo migliore amico, famoso sceneggiatore, anch’egli gay e in crisi col marito.

    A legare queste vicende è Diana, giovane sceneggiatrice che, nonostante la sua esuberanza e i modi franchi e gentili, non riesce a lasciarsi andare del tutto nelle relazioni con gli altri.

    Il bullismo psicologico che ha subito al liceo le ha, infatti, lasciato addosso un senso di disagio da cui non riesce a liberarsi.


    Il peso delle parole Olimpia Petruzzella  14,90

    Un ex violinista che detesta la musica classica.

    Una giovane editor divorziata che si sente sempre inadeguata e non sa cosa vuole dalla vita.

    Un attore gay e viziato che cerca di rovinare il matrimonio del suo migliore amico, famoso sceneggiatore, anch’egli gay e in crisi col marito.

    A legare queste vicende è Diana, giovane sceneggiatrice che, nonostante la sua esuberanza e i modi franchi e gentili, non riesce a lasciarsi andare del tutto nelle relazioni con gli altri.

    Il bullismo psicologico che ha subito al liceo le ha, infatti, lasciato addosso un senso di disagio da cui non riesce a liberarsi.

  • img-book

    Il corpo avvolto tra le lenzuola, le mutandine sfilate e il sorriso di Anna che non tornerà più.

    Il maresciallo Giuseppe Occhipinti deve indagare sulla morte di quella ragazza che aveva imparato ad amare come un padre e come un fratello.

    Ricostruire la vita di una persona che pensava di conoscere e che scoprirà essere sempre più lontana dall’idea che aveva di lei.

    Notti brave, droga, amori fugaci.

    Una storia raccontata a più voci e che viaggia su binari paralleli fino a ricongiungersi in un finale dove niente è davvero quello che sembra, in un crescendo di adrenalina senza alcun filtro, sullo sfondo di una Torino mai così viva e pulsante prima d’ora.


    Il senso della colpa Daniel Di Benedetto  12,90

    Il corpo avvolto tra le lenzuola, le mutandine sfilate e il sorriso di Anna che non tornerà più.

    Il maresciallo Giuseppe Occhipinti deve indagare sulla morte di quella ragazza che aveva imparato ad amare come un padre e come un fratello.

    Ricostruire la vita di una persona che pensava di conoscere e che scoprirà essere sempre più lontana dall’idea che aveva di lei.

    Notti brave, droga, amori fugaci.

    Una storia raccontata a più voci e che viaggia su binari paralleli fino a ricongiungersi in un finale dove niente è davvero quello che sembra, in un crescendo di adrenalina senza alcun filtro, sullo sfondo di una Torino mai così viva e pulsante prima d’ora.

  • img-book

    Guatemala, anni Cinquanta. 

    Il Paese è diviso tra violenza di Stato e guerriglia.

    Su un’altura, circondata da vulcani, la Casa de la Abeja cela la vita e i segreti di chi ci vive: Miranda, una ballerina canadese che nasconde la fine della carriera e di un amore dietro a un’avventata proposta di matrimonio; Santiago, un sindacalista ladino che lotta per i diritti degli indigeni maya; Mita, una donna che per amore di una bambina decide di vivere insieme all’uomo che l’ha violentata.

    E, tra tutti, Vitalba Suárez che di Miranda e Santiago è la figlia e affida alla pittura rabbia e paura.

    Quando alla Casa de la Abeja si presenta Fernando Scania, l’amore mai dimenticato di Miranda, tutto precipita.

    Dal Guatemala al Messico, dal Messico all’Italia, passando per gli Stati Uniti, Vitalba perderà se stessa e farà i conti con gli incubi che infestano i suoi sogni, ossessionata da un neonato senza volto e dal senso di colpa per aver causato la morte di un innocente.

    Desaparecida, inseguita dal marito, in fuga con l’uomo che l’ha sequestrata, Vitalba seguiterà a dipingere per l’urgenza di riappropriarsi della propria identità, necessità di bellezza e bisogno di raccontare le ferite del suo Paese; finché non si troverà davanti a un Soggetto Ignoto che il mondo conosce al posto del suo nome.


    La casa de la Abeja Maria Laura Caroniti  14,90

    Guatemala, anni Cinquanta. 

    Il Paese è diviso tra violenza di Stato e guerriglia.

    Su un’altura, circondata da vulcani, la Casa de la Abeja cela la vita e i segreti di chi ci vive: Miranda, una ballerina canadese che nasconde la fine della carriera e di un amore dietro a un’avventata proposta di matrimonio; Santiago, un sindacalista ladino che lotta per i diritti degli indigeni maya; Mita, una donna che per amore di una bambina decide di vivere insieme all’uomo che l’ha violentata.

    E, tra tutti, Vitalba Suárez che di Miranda e Santiago è la figlia e affida alla pittura rabbia e paura.

    Quando alla Casa de la Abeja si presenta Fernando Scania, l’amore mai dimenticato di Miranda, tutto precipita.

    Dal Guatemala al Messico, dal Messico all’Italia, passando per gli Stati Uniti, Vitalba perderà se stessa e farà i conti con gli incubi che infestano i suoi sogni, ossessionata da un neonato senza volto e dal senso di colpa per aver causato la morte di un innocente.

    Desaparecida, inseguita dal marito, in fuga con l’uomo che l’ha sequestrata, Vitalba seguiterà a dipingere per l’urgenza di riappropriarsi della propria identità, necessità di bellezza e bisogno di raccontare le ferite del suo Paese; finché non si troverà davanti a un Soggetto Ignoto che il mondo conosce al posto del suo nome.

  • img-book

    L’amore che unisce Mia e Dave è intenso nonostante la loro giovane età. Quando lui partirà per

    frequentare la London School of Economics, decidono di proseguire la loro relazione a dispetto

    della distanza che li separerà.

    Josh è il cugino di Dave, dopo aver conseguito la laurea si trasferisce in Italia. Le loro vite si

    intrecceranno in modo inaspettato e Mia assaporerà il gusto amaro delle lacrime, del tradimento e

    del rimorso. Imparerà a sue spese quanto possa essere profondo l’abisso del dolore e come rinascere

    e cambiare pelle sia l’unica via per onorare la vita.


    Mia Daniela Ruggero  14,90

    L’amore che unisce Mia e Dave è intenso nonostante la loro giovane età. Quando lui partirà per

    frequentare la London School of Economics, decidono di proseguire la loro relazione a dispetto

    della distanza che li separerà.

    Josh è il cugino di Dave, dopo aver conseguito la laurea si trasferisce in Italia. Le loro vite si

    intrecceranno in modo inaspettato e Mia assaporerà il gusto amaro delle lacrime, del tradimento e

    del rimorso. Imparerà a sue spese quanto possa essere profondo l’abisso del dolore e come rinascere

    e cambiare pelle sia l’unica via per onorare la vita.

  • img-book

    Nika è la cantante dei Midcrime, band italiana gothic metal di provincia. Dietro i modi caustici e fin troppo diretti, nasconde un passato segnato da un profondo dolore, una ferita tenuta segreta per anni, che ha cercato di lasciarsi alle spalle trasferendosi. La paura l’ha spinta a non creare relazioni, a non sentirsi legata a nessuno. Tuttavia, i Midcrime si sono fatti pian piano largo nella sua quotidianità, soprattutto Black, che ha il suo stesso modo di comunicare al di là delle parole. Accompagnati dalle note del metal che amano e che essi stessi compongono, la loro amicizia cresce e supera il limite stabilito da Nika. Una lotta tra sesso e amore, una cantante e un chitarrista che non riescono a starsi lontani anche a costo di distruggersi, nella speranza di salvarsi.

    Ma si può tornare ad amare restando incatenati al silenzio e con un passato ancora sospeso, pronto a braccarti?


    NIKA. La schiavitù del silenzio Chiara Casalini  14,90

    Nika è la cantante dei Midcrime, band italiana gothic metal di provincia. Dietro i modi caustici e fin troppo diretti, nasconde un passato segnato da un profondo dolore, una ferita tenuta segreta per anni, che ha cercato di lasciarsi alle spalle trasferendosi. La paura l’ha spinta a non creare relazioni, a non sentirsi legata a nessuno. Tuttavia, i Midcrime si sono fatti pian piano largo nella sua quotidianità, soprattutto Black, che ha il suo stesso modo di comunicare al di là delle parole. Accompagnati dalle note del metal che amano e che essi stessi compongono, la loro amicizia cresce e supera il limite stabilito da Nika. Una lotta tra sesso e amore, una cantante e un chitarrista che non riescono a starsi lontani anche a costo di distruggersi, nella speranza di salvarsi.

    Ma si può tornare ad amare restando incatenati al silenzio e con un passato ancora sospeso, pronto a braccarti?

  • img-book

    Sono passati due mesi da quando Aidan se n’è andato e guardare avanti non è mai sembrato così difficile. Eppure, Lia ce la sta mettendo tutta per rimettere insieme i pezzi, grazie anche all’aiuto di Connor, un ragazzo dolce e premuroso che ha un debole per lei ormai da tempo.

    Lasciare alle spalle i propri sentimenti, però, non è semplice, soprattutto quando è proprio il fratello di Aidan il nuovo coinquilino di Ceci e Lia.

    Aidan ha chiuso definitivamente con la sua vecchia vita. La sua quotidianità, ora, è fatta solo di responsabilità. La decisione che ha dovuto prendere mesi prima continua a pesare sul suo cuore a pezzi e ciò che prova per Lia non sembra affievolirsi, anzi, è più forte che mai. Ma quale alternativa aveva se non quella di sparire dalla sua vita? Tuttavia, le sue sicurezze cominciano a vacillare nel momento in cui lui e Amelia si trovano di nuovo l’uno di fronte all’altra.

    Anche se le nostre scelte sembrano quelle giuste, a volte non si può smettere di amare.

    A volte, semplicemente, non ci si si può lasciar andare.


    Non lasciarmi andare (Serie Stronger, Vol.2) Melissa Pratelli  14,90

    Sono passati due mesi da quando Aidan se n’è andato e guardare avanti non è mai sembrato così difficile. Eppure, Lia ce la sta mettendo tutta per rimettere insieme i pezzi, grazie anche all’aiuto di Connor, un ragazzo dolce e premuroso che ha un debole per lei ormai da tempo.

    Lasciare alle spalle i propri sentimenti, però, non è semplice, soprattutto quando è proprio il fratello di Aidan il nuovo coinquilino di Ceci e Lia.

    Aidan ha chiuso definitivamente con la sua vecchia vita. La sua quotidianità, ora, è fatta solo di responsabilità. La decisione che ha dovuto prendere mesi prima continua a pesare sul suo cuore a pezzi e ciò che prova per Lia non sembra affievolirsi, anzi, è più forte che mai. Ma quale alternativa aveva se non quella di sparire dalla sua vita? Tuttavia, le sue sicurezze cominciano a vacillare nel momento in cui lui e Amelia si trovano di nuovo l’uno di fronte all’altra.

    Anche se le nostre scelte sembrano quelle giuste, a volte non si può smettere di amare.

    A volte, semplicemente, non ci si si può lasciar andare.