• img-book

    Scozia, 1495. Gabriel e Andrew sono gli ultimi discendenti di una famiglia nobiliare ormai in decadenza.
    Viziato e superficiale, Gabriel conosce fin troppo presto i dolori che l’esistenza umana porta con sé. Attraverso la sofferenza e la morte impara la caducità della vita e la fragilità dei sentimenti.
    Tra bordelli lascivi e duelli sanguinari, Gabriel sceglierà le tenebre e l’oscurità dell’immortalità in un’atmosfera dark, sanguinaria e voluttuosa.
    Sceglierà di diventare un vampiro, trascinando nel mondo di tenebra il fratello Andrew.
    Sangue e morte diventano le compagne di un’esistenza vissuta nell’inconsapevolezza e nell’ignoranza di ciò che il mondo magico ha scritto per lui. Un misterioso sigillo impresso sulla sua spalla è l’unico residuo del destino che ha rifiutato.
    Rifiutato dalla luce e dalle ombre Gabriel dovrà cercare il suo cammino, su sentieri mai percorsi prima.


    Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa Francesca Pace  14,90

    Scozia, 1495. Gabriel e Andrew sono gli ultimi discendenti di una famiglia nobiliare ormai in decadenza.
    Viziato e superficiale, Gabriel conosce fin troppo presto i dolori che l’esistenza umana porta con sé. Attraverso la sofferenza e la morte impara la caducità della vita e la fragilità dei sentimenti.
    Tra bordelli lascivi e duelli sanguinari, Gabriel sceglierà le tenebre e l’oscurità dell’immortalità in un’atmosfera dark, sanguinaria e voluttuosa.
    Sceglierà di diventare un vampiro, trascinando nel mondo di tenebra il fratello Andrew.
    Sangue e morte diventano le compagne di un’esistenza vissuta nell’inconsapevolezza e nell’ignoranza di ciò che il mondo magico ha scritto per lui. Un misterioso sigillo impresso sulla sua spalla è l’unico residuo del destino che ha rifiutato.
    Rifiutato dalla luce e dalle ombre Gabriel dovrà cercare il suo cammino, su sentieri mai percorsi prima.

     

    kindle-icon Disponibile anche in versione e-book: leggilo sul tuo Kindle!