Fabulae Noctis

 14,90

Tredici racconti, tredici storie, tredici tele dipinte a foschi colori d’ombra, come fiabe gotiche portatrici di sogni oscuri. Scenografie suggestive e incantate incontrano la cruda realtà dei nostri giorni e fanno da sfondo a storie oniriche eppure tremendamente realistiche, dove il bene e il male si fondono e danno vita ad affascinanti sfumature.

E così il mito del licantropo incontra la distopia di un futuro in cui l’anima può essere digitalizzata, la bellissima e perfida regina di un regno antico si accosta alla leggenda giapponese delle donne-volpe e della loro eterna guerra contro il male. Le fiabe mai raccontate degli antieroi e delle loro disavventure, le passioni travolgenti, il sangue, gli incubi e gli amori prendono vita in questa raccolta dedicata alla notte e ai suoi affascinanti abitanti.

C’era una volta la notte.

E aveva tredici facce diverse.

Tredici racconti, tredici storie, tredici tele dipinte a foschi colori d’ombra, come fiabe gotiche portatrici di sogni oscuri. Scenografie suggestive e incantate incontrano la cruda realtà dei nostri giorni e fanno da sfondo a storie oniriche eppure tremendamente realistiche, dove il bene e il male si fondono e danno vita ad affascinanti sfumature.

E così il mito del licantropo incontra la distopia di un futuro in cui l’anima può essere digitalizzata, la bellissima e perfida regina di un regno antico si accosta alla leggenda giapponese delle donne-volpe e della loro eterna guerra contro il male. Le fiabe mai raccontate degli antieroi e delle loro disavventure, le passioni travolgenti, il sangue, gli incubi e gli amori prendono vita in questa raccolta dedicata alla notte e ai suoi affascinanti abitanti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fabulae Noctis”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.