• img-book

    Hope Edison sa di essere stata adottata ma è ignara delle sue vere origini. La vita sulla Terra le ha insegnato a stare alla larga dai prepotenti che la prendono sempre di mira, ma l’ha tenuta del tutto lontana dalla guerriera forte e saggia che sarebbe dovuta diventare. D’un tratto cominciano ad accadere cose strane, finché la verità non viene svelata. Tutto quello che viene raccontato alla ragazza non fa altro che urtare il suo carattere fragile e demolire le sue poche certezze. Tuttavia gli episodi seguenti le fanno capire che, per la prima volta, deve assumersi le sue responsabilità, così decide di gettarsi in quello che, in un primo momento, le sembra solo una follia. Con il tempo Hope capirà che, quando ci si trova di fronte alle difficoltà, non bisogna scappare ma combattere.
    Una storia, in bilico tra mondi reali e mondi fantastici, costruita intorno all’idea che, per raggiungere la pace, non debba esserci uno scontro tra Bene e Male ma che si debba stabilire l’Equilibrio tra di essi. Un’avventura fantasy che vuole essere anche la metafora del percorso interiore per trovare se stessi. Ogni personaggio ha il suo passato e dovrà compiere un viaggio fisico, ma soprattutto psicologico, prima di poter combattere il nemico.


    La guardiana dei draghi. Il cristallo di Lunus Veronica Garreffa  14,90

    Hope Edison sa di essere stata adottata ma è ignara delle sue vere origini. La vita sulla Terra le ha insegnato a stare alla larga dai prepotenti che la prendono sempre di mira, ma l’ha tenuta del tutto lontana dalla guerriera forte e saggia che sarebbe dovuta diventare. D’un tratto cominciano ad accadere cose strane, finché la verità non viene svelata. Tutto quello che viene raccontato alla ragazza non fa altro che urtare il suo carattere fragile e demolire le sue poche certezze. Tuttavia gli episodi seguenti le fanno capire che, per la prima volta, deve assumersi le sue responsabilità, così decide di gettarsi in quello che, in un primo momento, le sembra solo una follia. Con il tempo Hope capirà che, quando ci si trova di fronte alle difficoltà, non bisogna scappare ma combattere.
    Una storia, in bilico tra mondi reali e mondi fantastici, costruita intorno all’idea che, per raggiungere la pace, non debba esserci uno scontro tra Bene e Male ma che si debba stabilire l’Equilibrio tra di essi. Un’avventura fantasy che vuole essere anche la metafora del percorso interiore per trovare se stessi. Ogni personaggio ha il suo passato e dovrà compiere un viaggio fisico, ma soprattutto psicologico, prima di poter combattere il nemico.

  • img-book

    PRODOTTO ESAURITO

     

    Mentre la notte domina, lasciando al giorno solo poche ore di luce, Kelo e Bhor, soci in affari nel rubare, ricettare e contrabbandare, si dirigono sul luogo d’impatto di un meteorite.

    L’intento è quello di saccheggiare la «pietra del cielo» e farne una fortuna.

    Quello che non sanno è che troveranno anche altro.

    Intanto il consiglio degli Arcangeli a capo della Confraternita, chiamato Pentalux, ordina ai confratelli Telion e Reya di cercare l’arma che permetterà loro di ribaltare le sorti della guerra contro la Setta Oscura.

    In fuga dall’armata abaddonita, nel frattempo, Luce, Arconte degli Splendenti, conduce un gruppo di sopravvissuti alla ricerca di un posto sicuro.

    Una fuga disperata, che richiederà a lei e ai suoi compagni un prezzo altissimo, forse più di quanto siano disposti ad accettare.

    A tutti loro si contrapporrà Abaddon, con creature tenebrose, servi fedeli, devoti pericolosi, lunghe notti e l’oscurità più intensa che ci sia: il cuore umano.


    La progenie di Abaddon Rob Himmel  14,90

    PRODOTTO ESAURITO

     

    Mentre la notte domina, lasciando al giorno solo poche ore di luce, Kelo e Bhor, soci in affari nel rubare, ricettare e contrabbandare, si dirigono sul luogo d’impatto di un meteorite.

    L’intento è quello di saccheggiare la «pietra del cielo» e farne una fortuna.

    Quello che non sanno è che troveranno anche altro.

    Intanto il consiglio degli Arcangeli a capo della Confraternita, chiamato Pentalux, ordina ai confratelli Telion e Reya di cercare l’arma che permetterà loro di ribaltare le sorti della guerra contro la Setta Oscura.

    In fuga dall’armata abaddonita, nel frattempo, Luce, Arconte degli Splendenti, conduce un gruppo di sopravvissuti alla ricerca di un posto sicuro.

    Una fuga disperata, che richiederà a lei e ai suoi compagni un prezzo altissimo, forse più di quanto siano disposti ad accettare.

    A tutti loro si contrapporrà Abaddon, con creature tenebrose, servi fedeli, devoti pericolosi, lunghe notti e l’oscurità più intensa che ci sia: il cuore umano.

  • img-book

    Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria.

    In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine.

    Un manto di nebbia le offusca la mente.

    Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ultimi ottimi voti prima delle vacanze estive, eppure è da tutt’altra parte, senza sapere come sia arrivata lì, cosa sia successo la notte appena passata.

    Si è incamminata verso casa dopo aver festeggiato il compleanno dell’amica Cristina; il resto è stato inghiottito da un buco nero.

    Quando i ricordi le piombano addosso, il peso di un’orrenda verità la schiaccia.

    Le torna in mente nonna Maria, le sue parole, perché tra l’erba ha visto un soffione curvarsi sotto il vento in arrivo dal mare, oltre lo strapiombo.

    «Esprimi un desiderio, piccola, e soffia forte forte…»

    Fabiana lo fa. Soffia e aspetta.

    Perché anche gli animi più docili possono covare rancore.

    E desiderio di vendetta.


    La vendetta nel vento Roberto Ciardiello  14,90

    Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria.

    In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine.

    Un manto di nebbia le offusca la mente.

    Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ultimi ottimi voti prima delle vacanze estive, eppure è da tutt’altra parte, senza sapere come sia arrivata lì, cosa sia successo la notte appena passata.

    Si è incamminata verso casa dopo aver festeggiato il compleanno dell’amica Cristina; il resto è stato inghiottito da un buco nero.

    Quando i ricordi le piombano addosso, il peso di un’orrenda verità la schiaccia.

    Le torna in mente nonna Maria, le sue parole, perché tra l’erba ha visto un soffione curvarsi sotto il vento in arrivo dal mare, oltre lo strapiombo.

    «Esprimi un desiderio, piccola, e soffia forte forte…»

    Fabiana lo fa. Soffia e aspetta.

    Perché anche gli animi più docili possono covare rancore.

    E desiderio di vendetta.

  • img-book

    Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria.

    In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine.

    Un manto di nebbia le offusca la mente.

    Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ultimi ottimi voti prima delle vacanze estive, eppure è da tutt’altra parte, senza sapere come sia arrivata lì, cosa sia successo la notte appena passata.

    Si è incamminata verso casa dopo aver festeggiato il compleanno dell’amica Cristina; il resto è stato inghiottito da un buco nero.

    Quando i ricordi le piombano addosso, il peso di un’orrenda verità la schiaccia.

    Le torna in mente nonna Maria, le sue parole, perché tra l’erba ha visto un soffione curvarsi sotto il vento in arrivo dal mare, oltre lo strapiombo.

    «Esprimi un desiderio, piccola, e soffia forte forte…»

    Fabiana lo fa. Soffia e aspetta.

    Perché anche gli animi più docili possono covare rancore.

    E desiderio di vendetta.


    La vendetta nel vento Roberto Ciardiello  0,99

    Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria.

    In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine.

    Un manto di nebbia le offusca la mente.

    Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ultimi ottimi voti prima delle vacanze estive, eppure è da tutt’altra parte, senza sapere come sia arrivata lì, cosa sia successo la notte appena passata.

    Si è incamminata verso casa dopo aver festeggiato il compleanno dell’amica Cristina; il resto è stato inghiottito da un buco nero.

    Quando i ricordi le piombano addosso, il peso di un’orrenda verità la schiaccia.

    Le torna in mente nonna Maria, le sue parole, perché tra l’erba ha visto un soffione curvarsi sotto il vento in arrivo dal mare, oltre lo strapiombo.

    «Esprimi un desiderio, piccola, e soffia forte forte…»

    Fabiana lo fa. Soffia e aspetta.

    Perché anche gli animi più docili possono covare rancore.

    E desiderio di vendetta.

  • img-book

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?


    Lacrime di cera Liliana Marchesi  14,90

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?

  • img-book

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?


    Lacrime di cera Liliana Marchesi  0,99

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?

  • img-book

    Quello che ci definisce sono le esperienze che abbiamo vissuto, ma… se non ci ricordassimo più chi siamo o cosa siamo in grado di fare?

    Bianca non immagina nemmeno di doversi difendere dagli Incubi, o che gli ingranaggi dl Ragnarok, creati da lei stessa in un tempo dimenticato, stanno iniziando a muoversi e incastrarsi a ogni suo passo.

    Il futuro del mondo è nelle sue mani.


    Le cronache del Ragnarok. Cuore di neve Yori, Debora Mayfair,  15,00

    Quello che ci definisce sono le esperienze che abbiamo vissuto, ma… se non ci ricordassimo più chi siamo o cosa siamo in grado di fare?

    Bianca non immagina nemmeno di doversi difendere dagli Incubi, o che gli ingranaggi dl Ragnarok, creati da lei stessa in un tempo dimenticato, stanno iniziando a muoversi e incastrarsi a ogni suo passo.

    Il futuro del mondo è nelle sue mani.

  • img-book

    Sam ha quindici anni e sulla spalla ha uno strano tatuaggio a forma di serpente.

    Lo ha da tutta la vita e ormai ha smesso di chiedersi quale sia il suo significato.

    L’occasione per scoprirlo, però, si presenta una notte a seguito di una serie di eventi rocamboleschi.

    Sam dovrà fidarsi di una donna misteriosa e partire per un viaggio incredibile verso il Reame Incantato, il luogo da cui ha origine la magia che si cela nascosta in lui.

    Fra confraternite sovversive, goblin pasticcioni e demoni sibilanti, Sam inizierà a seguire il percorso che il destino ha scelto per lui, facendo nuove amicizie e combattendo contro nemici spietati, alla ricerca del significato oscuro del «Marchio del Serpente».


    Le cronache del reame incantato. Il marchio del serpente Alberto Chieppi  14,90

    Sam ha quindici anni e sulla spalla ha uno strano tatuaggio a forma di serpente.

    Lo ha da tutta la vita e ormai ha smesso di chiedersi quale sia il suo significato.

    L’occasione per scoprirlo, però, si presenta una notte a seguito di una serie di eventi rocamboleschi.

    Sam dovrà fidarsi di una donna misteriosa e partire per un viaggio incredibile verso il Reame Incantato, il luogo da cui ha origine la magia che si cela nascosta in lui.

    Fra confraternite sovversive, goblin pasticcioni e demoni sibilanti, Sam inizierà a seguire il percorso che il destino ha scelto per lui, facendo nuove amicizie e combattendo contro nemici spietati, alla ricerca del significato oscuro del «Marchio del Serpente».

  • img-book

    Sam ha quindici anni e sulla spalla ha uno strano tatuaggio a forma di serpente.

    Lo ha da tutta la vita e ormai ha smesso di chiedersi quale sia il suo significato.

    L’occasione per scoprirlo, però, si presenta una notte a seguito di una serie di eventi rocamboleschi.

    Sam dovrà fidarsi di una donna misteriosa e partire per un viaggio incredibile verso il Reame Incantato, il luogo da cui ha origine la magia che si cela nascosta in lui.

    Fra confraternite sovversive, goblin pasticcioni e demoni sibilanti, Sam inizierà a seguire il percorso che il destino ha scelto per lui, facendo nuove amicizie e combattendo contro nemici spietati, alla ricerca del significato oscuro del «Marchio del Serpente».


    Le cronache del reame incantato. Il marchio del serpente  0,99

    Sam ha quindici anni e sulla spalla ha uno strano tatuaggio a forma di serpente.

    Lo ha da tutta la vita e ormai ha smesso di chiedersi quale sia il suo significato.

    L’occasione per scoprirlo, però, si presenta una notte a seguito di una serie di eventi rocamboleschi.

    Sam dovrà fidarsi di una donna misteriosa e partire per un viaggio incredibile verso il Reame Incantato, il luogo da cui ha origine la magia che si cela nascosta in lui.

    Fra confraternite sovversive, goblin pasticcioni e demoni sibilanti, Sam inizierà a seguire il percorso che il destino ha scelto per lui, facendo nuove amicizie e combattendo contro nemici spietati, alla ricerca del significato oscuro del «Marchio del Serpente».

  • img-book

    PRODOTTO ESAURITO

     

    Quando Lynx, il più celebre assassino di Ganderia, fa ritorno nella capitale dopo dieci anni di assenza, gli equilibri di potere vengono infranti.

    Le otto organizzazioni che gestiscono nell’ombra la vita della città abbandonano il loro torpore e ricominciano a tessere intrighi.

    Re Nuldest è disposto a qualunque cosa pur di scoprire perché, dopo tanto tempo, Lynx sia ricomparso in città e non esita a mobilitare l’Ordine.

    Ed Eel non esiterà a rincorrere il suo sogno: divenire il miglior assassino della storia, facendosi un nome sulla pelle di Lynx… Persino Regina è pronta a calare le sue carte.

    Il gioco degli intrighi è cominciato. Chi trionferà?


    Le lame scarlatte Rob Himmel  14,90

    PRODOTTO ESAURITO

     

    Quando Lynx, il più celebre assassino di Ganderia, fa ritorno nella capitale dopo dieci anni di assenza, gli equilibri di potere vengono infranti.

    Le otto organizzazioni che gestiscono nell’ombra la vita della città abbandonano il loro torpore e ricominciano a tessere intrighi.

    Re Nuldest è disposto a qualunque cosa pur di scoprire perché, dopo tanto tempo, Lynx sia ricomparso in città e non esita a mobilitare l’Ordine.

    Ed Eel non esiterà a rincorrere il suo sogno: divenire il miglior assassino della storia, facendosi un nome sulla pelle di Lynx… Persino Regina è pronta a calare le sue carte.

    Il gioco degli intrighi è cominciato.

    Chi trionferà?

  • img-book

    La Casa Nera è un’oscura presenza arroccata sulle pendici del Lago Rivonero. Come un enorme magnete, nel tempo, ha attirato nefandezze di ogni genere.

    Eirik Damiani non vorrebbe essere lì. In quel luogo, anni prima, ha rischiato di morire, ma ora che suo zio Jacopo scompare, è costretto a varcare di nuovo la soglia di Villa Biolcati.

    Ben presto il giovane scoprirà che i suoi incubi di bambino sono reali.

    Nel silenzio delle stanze vuote si muovono creature mostruose, eco di un passato spaventoso.

    Cosa sono quei simboli lasciati sulle pareti che rimandano a un antico culto pagano?

    Cosa si nasconde tra quelle mura antiche?

    Eirik potrà solo tentare di reagire a quell’orrore con un’unica consapevolezza. Il Male esiste davvero.


    Le ossa dei morti Miriam Palombi  14,90
    1. La Casa Nera è un’oscura presenza arroccata sulle pendici del Lago Rivonero. Come un enorme magnete, nel tempo, ha attirato nefandezze di ogni genere.

    Eirik Damiani non vorrebbe essere lì. In quel luogo, anni prima, ha rischiato di morire, ma ora che suo zio Jacopo scompare, è costretto a varcare di nuovo la soglia di Villa Biolcati.

    Ben presto il giovane scoprirà che i suoi incubi di bambino sono reali.

    Nel silenzio delle stanze vuote si muovono creature mostruose, eco di un passato spaventoso.

    Cosa sono quei simboli lasciati sulle pareti che rimandano a un antico culto pagano?

    Cosa si nasconde tra quelle mura antiche?

    Eirik potrà solo tentare di reagire a quell’orrore con un’unica consapevolezza. Il Male esiste davvero.

  • img-book

    “Le Storie Perdute racconteranno le gesta della giovane Honey, strega assassina che ha il pallino di vendicare le violenze subite dai deboli, vicende che non sono state esplicitamente narrate altrove.

    Questa è una storia che parla della giovane Honey, del tempo in cui Elyss, ancora bambina, era prigioniera del castello del Dannato e di come la Figlia delle Tenebre si sia messa in testa di liberarla, organizzando e mettendo in atto un piano disperato…”