Brutte storie

 14,90

Una casa sperduta in campagna. Due carcerieri. Bambini rinchiusi in un ripostiglio.

Nino ed Eva, unici sopravvissuti ai loro aguzzini, hanno a disposizione soltanto un secchio per gli escrementi e un vecchio mangianastri, da cui sgorgano racconti dell’orrore. Niente luce né finestre, niente letto su cui dormire; solo loro due, schiacciati da una voce registrata che scandisce l’eterna prigionia nel buio totale.

Nino ed Eva sono bestie in un macello. E come tutte le bestie mangiano e aspettano. Fuori, un’epidemia di morti viventi fa il resto, narrando una favola nera che aggiunge terrore al terrore.

Ma Nino ed Eva lo sanno. Quella non è la storia più brutta.

Una casa sperduta in campagna. Due carcerieri. Bambini rinchiusi in un ripostiglio.

Nino ed Eva, unici sopravvissuti ai loro aguzzini, hanno a disposizione soltanto un secchio per gli escrementi e un vecchio mangianastri, da cui sgorgano racconti dell’orrore. Niente luce né finestre, niente letto su cui dormire; solo loro due, schiacciati da una voce registrata che scandisce l’eterna prigionia nel buio totale.

Nino ed Eva sono bestie in un macello. E come tutte le bestie mangiano e aspettano. Fuori, un’epidemia di morti viventi fa il resto, narrando una favola nera che aggiunge terrore al terrore.

Ma Nino ed Eva lo sanno. Quella non è la storia più brutta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Brutte storie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.