• img-book

    Miriam Palombi

L’archivio degli Dei

Autore: Miriam Palombi
5.00 out of 5 based on 2 customer ratings
2 customer reviews

Una maledizione antica ha originato una scia di sangue che attraversa i secoli. Macabri omicidi sono rimasti insoluti. Un’insidiosa caccia al tesoro disseminata di trappole mortali dalle quali sarà possibile salvarsi solo grazie all’astuzia e alla conoscenza.

 14,90

Quantità:
Informazioni sull'autore
avatar-author
    1972
     Nasce a Milano nel 1972. Ceramista e scrittrice, appassionata di simbologia medievale.Da sempre porta avanti il progetto per la divulgazione della cultura horror.Autrice di narrativa horror, dark fantasy, thriller. Le sue opere esplorano un universo macabro e spettrale, ispirandosi ai temi più classici del genere.Membro della Horror Writers Association. Curatrice della collana horror della DZ Edizioni. Tra i fondatori del blog Horror Cultura. Tra i soci de “la nuova carne”, Associazione Culturale. Nel 2016 pubblica L’ARCHIVIO DEGLI DEI. DZ Edizioni. Thriller esoterico che ha ottenuto la Menzione d’Onore al Premio Holmes Awards e PICCOLI PASSI NEL BUIO. DZ Edizioni. Raccolta horror per ragazzi, edizione illustrata.Il racconto Miseri Resti Sepolti è incluso nell’antologia horror SPLATTER presenta B.I.H.F.F (Best Italian Horror Flash Fiction), edita da Independent Legions Publishing.Nel 2018 pubblica MISERI RESTI SEPOLTI. DZ Edizioni. Raccolta horror, presentata in occasione della Fiera del libro di Roma, durante la conferenza “L’approccio alla Paura. Dall’adulto al fanciullo”.Nel 2019 pubblica LE OSSA DEI MORTI. DZ Edizioni. Romanzo horror. Prefazione a cura di Paolo Di Orazio e IL PENTACOLO. Legacy of Darkness. DZ Edizioni. Trilogia che unisce dark fantasy e distopia.Nel 2020 per la DZ Edizioni cura le antologie L’OMBRA DI CTHULHU e GOTHICA, Collana Riflessi, ispirate alle figure di H.P. Lovecraft ed Edgar Allan Poe.
    Libri di Miriam Palombi
    Informazioni sul libro
    Descrizione

    Una maledizione antica ha originato una scia di sangue che attraversa i secoli.
    Macabri omicidi sono rimasti insoluti.
    La Galleria degli Uffizi mostra opere d’arte che custodiscono inquietanti rivelazioni nascoste nelle loro pennellate.
    Un segreto pericoloso celato in una collezione sconfinata di libri, ritenuti proibiti o creduti scomparsi. Testi considerati eretici, manuali di alchimia e di magia nera.
    Un segreto taciuto da alcuni e rincorso da altri che renderà l’uomo simile agli Dei.
    Un’insidiosa caccia al tesoro disseminata di trappole mortali dalle quali sarà possibile salvarsi solo grazie all’astuzia e alla conoscenza.

    Details

    Publisher: Dark Zone
    Publish Date:
    Page Count:

    Descrizione

    Una maledizione antica ha originato una scia di sangue che attraversa i secoli.
    Macabri omicidi sono rimasti insoluti.
    La Galleria degli Uffizi mostra opere d’arte che custodiscono inquietanti rivelazioni nascoste nelle loro pennellate.
    Un segreto pericoloso celato in una collezione sconfinata di libri, ritenuti proibiti o creduti scomparsi. Testi considerati eretici, manuali di alchimia e di magia nera.
    Un segreto taciuto da alcuni e rincorso da altri che renderà l’uomo simile agli Dei.
    Un’insidiosa caccia al tesoro disseminata di trappole mortali dalle quali sarà possibile salvarsi solo grazie all’astuzia e alla conoscenza.

    2 recensioni per L’archivio degli Dei

    1. Daisy

      Un romanzo labirintico, come lo è la misteriosa Galleria che da generazioni ossessiona una famiglia.
      Una storia per gli amanti delle cose che non si svelano immediatamente, personaggi quasi onirici nel loro apparire a lasciare la scena, come ombre che emergono per poco tempo dalla nebbia.
      Descrizioni perfette, ho apprezzato l’uso di termini precisi per indicare elementi architettonici e artistici, senza che questo appesantisca la trama.
      Consigliato!

    2. Martina (proprietario verificato)

      Un libro articolato, studiato nei minimi dettagli. Un’ ossessione che si tramanda di generazione in generazione, una Galleria che cela misteri inimmaginabili. Descrizioni precise di quegli elementi architettonici e artistici che denotano una grande passione di fondo. Mi è piaciuto molto. Consigliato!

    Aggiungi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *