Cartoomics: Libri e risate in pillole
On 06/03/2017 | 0 Commenti

WhatsApp Image 2017-03-06 at 21.27.27

1) Ciao Francesca, puoi farci un riassunto di questo Cartoomics usando tre parole? Perchè hai usato queste parole?

1) FRENETICO perché preparare, allestire e organizzare un evento fieristico è una corsa contro il tempo. L’imprevisto è sempre dietro l’angolo. DIVERTENTE perché con miei compagni di viaggio ce la ridiamo alla grande e in fiera si incontrano sempre “personaggi” sopra le righe. EMOZIONANTE perché si scopre sempre qualcosa in più sui propri compagni di viaggio e si incontrano nuovi lettori e vecchi lettori che tornano per un saluto e per raccontarti come hanno vissuto le tue storie.

WhatsApp Image 2017-03-06 at 21.27.27

2) Quale è stato il momento piú bello dell’evento? Hai un aneddoto divertente per noi?

2) Il momento più bello è stato vedere due dei miei autori super agitati e emozionati al momento della loro prima presentazione. L’aneddoto divertente..oddio ne avrei millemila…diciamo che il saluto corale e continuo alle pecore, che sembra porti fortuna, è ormai un must.

WhatsApp Image 2017-03-06 at 21.27.27

3) Qualche anticipazione per fiere future? Cosa dobbiamo aspettarci dalla Dark Zone?

3) Stiamo già organizzando un nuovo evento, il Romics che si terrà ad aprile a Roma. In occasione della fiera comics di Roma lanceremo tre titoli a cui tengo molto, il primo fantasy classico della Dz edizioni, un nuovo horror e un romanzo tutto particolare che parla di supereroi. In più stiamo organizzando un bell’aperto letterario per gli amici che ci verranno a trovare in fiera….
WhatsApp Image 2017-03-06 at 21.27.27

La dark non si ferma mai, dovete aspettarvi di tutto…hahahha

 

-Marika Vangone

Leave a reply