• img-book

    La vita di Gregory Leali sta sprofondando e qualcosa è sul punto di tornare.

    È qualcosa di terribile, di assolutamente inspiegabile.

    È una sensazione forte, capace di scatenare un terrore impossibile da affrontare, tanto meno da vincere.

    Quando Gregory chiude gli occhi viene avvolto da nero e silenzio.

    Essere avvolto dalla mancanza totale dei sensi e da un vuoto assoluto, restando pienamente consapevole e cosciente di sé, lo spinge ben oltre i limiti della follia.

    Eventi inspiegabili, una serie di indizi ambivalenti e l’incontro con Michael Russell porteranno Gregory all’apertura di una serie di porte chiuse all’interno dalla sua mente, dalle quali emergeranno spicchi di un passato che pareva perso e dimenticato, come se non fosse mai esistito.

    Nero e silenzio devono essere affrontati.

    La sottile linea che separa vittoria e sconfitta, vita e morte, potrebbe spezzarsi da un momento all’altro.


    Mai più senza Giuseppe Calzi  14,90

    La vita di Gregory Leali sta sprofondando e qualcosa è sul punto di tornare.

    È qualcosa di terribile, di assolutamente inspiegabile.

    È una sensazione forte, capace di scatenare un terrore impossibile da affrontare, tanto meno da vincere.

    Quando Gregory chiude gli occhi viene avvolto da nero e silenzio.

    Essere avvolto dalla mancanza totale dei sensi e da un vuoto assoluto, restando pienamente consapevole e cosciente di sé, lo spinge ben oltre i limiti della follia.

    Eventi inspiegabili, una serie di indizi ambivalenti e l’incontro con Michael Russell porteranno Gregory all’apertura di una serie di porte chiuse all’interno dalla sua mente, dalle quali emergeranno spicchi di un passato che pareva perso e dimenticato, come se non fosse mai esistito.

    Nero e silenzio devono essere affrontati.

    La sottile linea che separa vittoria e sconfitta, vita e morte, potrebbe spezzarsi da un momento all’altro.

  • img-book

    La vita di Gregory Leali sta sprofondando e qualcosa è sul punto di tornare.

    È qualcosa di terribile, di assolutamente inspiegabile.

    È una sensazione forte, capace di scatenare un terrore impossibile da affrontare, tanto meno da vincere.

    Quando Gregory chiude gli occhi viene avvolto da nero e silenzio.

    Essere avvolto dalla mancanza totale dei sensi e da un vuoto assoluto, restando pienamente consapevole e cosciente di sé, lo spinge ben oltre i limiti della follia.

    Eventi inspiegabili, una serie di indizi ambivalenti e l’incontro con Michael Russell porteranno Gregory all’apertura di una serie di porte chiuse all’interno dalla sua mente, dalle quali emergeranno spicchi di un passato che pareva perso e dimenticato, come se non fosse mai esistito.

    Nero e silenzio devono essere affrontati.

    La sottile linea che separa vittoria e sconfitta, vita e morte, potrebbe spezzarsi da un momento all’altro.


    Mai più senza Giuseppe Calzi  0,99

    La vita di Gregory Leali sta sprofondando e qualcosa è sul punto di tornare.

    È qualcosa di terribile, di assolutamente inspiegabile.

    È una sensazione forte, capace di scatenare un terrore impossibile da affrontare, tanto meno da vincere.

    Quando Gregory chiude gli occhi viene avvolto da nero e silenzio.

    Essere avvolto dalla mancanza totale dei sensi e da un vuoto assoluto, restando pienamente consapevole e cosciente di sé, lo spinge ben oltre i limiti della follia.

    Eventi inspiegabili, una serie di indizi ambivalenti e l’incontro con Michael Russell porteranno Gregory all’apertura di una serie di porte chiuse all’interno dalla sua mente, dalle quali emergeranno spicchi di un passato che pareva perso e dimenticato, come se non fosse mai esistito.

    Nero e silenzio devono essere affrontati.

    La sottile linea che separa vittoria e sconfitta, vita e morte, potrebbe spezzarsi da un momento all’altro.

  • img-book

    Dave si ritrova in un fitto bosco, nel buio e inseguito da qualcosa di indefinito, al quale ha da poco cominciato a dare un significato.

    Sente passi da tutte le parti e sa che da un momento all’altro la presenza gli potrebbe essere addosso.

    E se così fosse, sarebbe davvero la fine. Il buio del bosco è rischiarato appena da una luce soffusa che in qualche modo gli indica una baracca di legno.

    Anche dalla baracca filtra una luce, più intensa però rispetto al chiarore appena percepibile dall’esterno.

    E’ lì dentro che si deve infilare Dave ed è lì dentro che la moglie, ormai morta da diverso tempo, potrebbe aiutarlo.


    Un dolore oscuro Giuseppe Calzi  14,90

    Dave si ritrova in un fitto bosco, nel buio e inseguito da qualcosa di indefinito, al quale ha da poco cominciato a dare un significato.

    Sente passi da tutte le parti e sa che da un momento all’altro la presenza gli potrebbe essere addosso.

    E se così fosse, sarebbe davvero la fine. Il buio del bosco è rischiarato appena da una luce soffusa che in qualche modo gli indica una baracca di legno.

    Anche dalla baracca filtra una luce, più intensa però rispetto al chiarore appena percepibile dall’esterno.

    E’ lì dentro che si deve infilare Dave ed è lì dentro che la moglie, ormai morta da diverso tempo, potrebbe aiutarlo.

  • img-book

    Dave si ritrova in un fitto bosco, nel buio e inseguito da qualcosa di indefinito, al quale ha da poco cominciato a dare un significato.

    Sente passi da tutte le parti e sa che da un momento all’altro la presenza gli potrebbe essere addosso.

    E se così fosse, sarebbe davvero la fine. Il buio del bosco è rischiarato appena da una luce soffusa che in qualche modo gli indica una baracca di legno.

    Anche dalla baracca filtra una luce, più intensa però rispetto al chiarore appena percepibile dall’esterno.

    E’ lì dentro che si deve infilare Dave ed è lì dentro che la moglie, ormai morta da diverso tempo, potrebbe aiutarlo.


    Un dolore oscuro Giuseppe Calzi  0,99

    Dave si ritrova in un fitto bosco, nel buio e inseguito da qualcosa di indefinito, al quale ha da poco cominciato a dare un significato.

    Sente passi da tutte le parti e sa che da un momento all’altro la presenza gli potrebbe essere addosso.

    E se così fosse, sarebbe davvero la fine. Il buio del bosco è rischiarato appena da una luce soffusa che in qualche modo gli indica una baracca di legno.

    Anche dalla baracca filtra una luce, più intensa però rispetto al chiarore appena percepibile dall’esterno.

    E’ lì dentro che si deve infilare Dave ed è lì dentro che la moglie, ormai morta da diverso tempo, potrebbe aiutarlo.