• img-book

    Mariachiara Moscoloni

Categoria:

Ella

Autore: Mariachiara Moscoloni

Come nasce l’ispirazione? L’energia creativa di uno scrittore può essere così forte da infondere vita ai personaggi dei propri romanzi? Se lo domanda Ella, la protagonista della storia, non una persona, ma un libro speciale, un libro “senziente”. Ella viene scelta da Mia, una dodicenne curiosa e sognatrice, fra tante copie comuni presenti in libreria. Mia ha ereditato il dono di percepire il “magnetismo” dei libri dalla madre Barbara, una scrittrice estrosa che si diverte ad assegnare precise identità ai volumi custoditi con cura maniacale nel proprio studio. Quello che Mia e Barbara ignorano è che i libri senzienti sono davvero in grado di comunicare e interagire fra loro. Quando gli umani sono distratti dalle loro faccende, i libri organizzano feste di benvenuto per i nuovi arrivati, intrecciano rapporti, bisticciano, mettono in agitazione la gatta di casa, Caffeina, l’unica a rendersi conto della situazione. I libri senzienti posseggono personalità dai tratti inconfondibili, seppur lontane dagli stereotipi stabiliti dalla società per ciascuno di loro: il Conte Dracula ha paura del sangue; Sherlock Holmes è del tutto privo di capacità deduttive; il capo carismatico del gruppo, Mr Hide, è un tipo irascibile, ma primeggia in logica e volontà sul più remissivo alter ego, il dottor Jekyll.
Ella vuole risolvere il mistero della senzietà dei libri e con l’aiuto dei più coraggiosi fra i suoi amici (Notre Dame de Paris, Coraline, il Golem di Praga, il Necronomicon) organizza sedute spiritiche, evoca scrittori del passato, e scopre finalmente qual è la vera origine dei libri senzienti.

 0,99

Quantità:
Informazioni sull'autore
Libri di Mariachiara Moscoloni
Informazioni sul libro
Descrizione

Come nasce l’ispirazione? L’energia creativa di uno scrittore può essere così forte da infondere vita ai personaggi dei propri romanzi? Se lo domanda Ella, la protagonista della storia, non una persona, ma un libro speciale, un libro “senziente”. Ella viene scelta da Mia, una dodicenne curiosa e sognatrice, fra tante copie comuni presenti in libreria. Mia ha ereditato il dono di percepire il “magnetismo” dei libri dalla madre Barbara, una scrittrice estrosa che si diverte ad assegnare precise identità ai volumi custoditi con cura maniacale nel proprio studio. Quello che Mia e Barbara ignorano è che i libri senzienti sono davvero in grado di comunicare e interagire fra loro. Quando gli umani sono distratti dalle loro faccende, i libri organizzano feste di benvenuto per i nuovi arrivati, intrecciano rapporti, bisticciano, mettono in agitazione la gatta di casa, Caffeina, l’unica a rendersi conto della situazione. I libri senzienti posseggono personalità dai tratti inconfondibili, seppur lontane dagli stereotipi stabiliti dalla società per ciascuno di loro: il Conte Dracula ha paura del sangue; Sherlock Holmes è del tutto privo di capacità deduttive; il capo carismatico del gruppo, Mr Hide, è un tipo irascibile, ma primeggia in logica e volontà sul più remissivo alter ego, il dottor Jekyll.
Ella vuole risolvere il mistero della senzietà dei libri e con l’aiuto dei più coraggiosi fra i suoi amici (Notre Dame de Paris, Coraline, il Golem di Praga, il Necronomicon) organizza sedute spiritiche, evoca scrittori del passato, e scopre finalmente qual è la vera origine dei libri senzienti.

Details

Publisher: Dark Zone
Publish Date:
Page Count:

Descrizione

Come nasce l’ispirazione? L’energia creativa di uno scrittore può essere così forte da infondere vita ai personaggi dei propri romanzi? Se lo domanda Ella, la protagonista della storia, non una persona, ma un libro speciale, un libro “senziente”. Ella viene scelta da Mia, una dodicenne curiosa e sognatrice, fra tante copie comuni presenti in libreria. Mia ha ereditato il dono di percepire il “magnetismo” dei libri dalla madre Barbara, una scrittrice estrosa che si diverte ad assegnare precise identità ai volumi custoditi con cura maniacale nel proprio studio. Quello che Mia e Barbara ignorano è che i libri senzienti sono davvero in grado di comunicare e interagire fra loro. Quando gli umani sono distratti dalle loro faccende, i libri organizzano feste di benvenuto per i nuovi arrivati, intrecciano rapporti, bisticciano, mettono in agitazione la gatta di casa, Caffeina, l’unica a rendersi conto della situazione. I libri senzienti posseggono personalità dai tratti inconfondibili, seppur lontane dagli stereotipi stabiliti dalla società per ciascuno di loro: il Conte Dracula ha paura del sangue; Sherlock Holmes è del tutto privo di capacità deduttive; il capo carismatico del gruppo, Mr Hide, è un tipo irascibile, ma primeggia in logica e volontà sul più remissivo alter ego, il dottor Jekyll.
Ella vuole risolvere il mistero della senzietà dei libri e con l’aiuto dei più coraggiosi fra i suoi amici (Notre Dame de Paris, Coraline, il Golem di Praga, il Necronomicon) organizza sedute spiritiche, evoca scrittori del passato, e scopre finalmente qual è la vera origine dei libri senzienti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ella”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *