• img-book

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?


    Lacrime di cera Liliana Marchesi  14,90

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?

  • img-book

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?


    Lacrime di cera Liliana Marchesi  2,99

    In un mondo distrutto dalla guerra tra classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano.

    Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma legato alle tradizioni dell’ormai lontano Ottocento.

    Un Impero servito da automi dall’aspetto umano e la pelle rivestita di cera.

    Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia.

    Contro il proprio volere, verrà promessa al futuro Imperatore.

    Un uomo meschino, violento e incapace di amare.

    Mossa dalla disperazione e in cerca di una via di fuga scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto, dove troverà Lui, sua unica possibilità di salvezza.

    Su quali menzogne è stato costruito l’Impero Sovrano? Cosa c’è fuori dal palazzo?

  • img-book

    Nella città di Nectunia, che sorge in fondo agli abissi, il Generale Amber è con le
    spalle al muro. La dichiarazione di guerra di Nicolas alla città di Nexium, capitale
    dell’Arca e sede dell’Ordine, la costringe infatti a mettere insieme un esercito di
    donne e uomini nati liberi, con il quale prepararsi alla battaglia finale.
    Nel frattempo Elèna si addestra per il grande giorno, coltivando il sogno di ritrovare
    la sua famiglia e vendicare la morte dell’amica Cristina. Anche Nime e le sue
    amazzoni sono pronte a conquistare la superficie, mentre la Grande Madre per la
    prima volta apre gli occhi e rinasce a nuova vita. Tutto è pronto, lo scontro decisivo
    tra ribelli e sostenitori dell’Ordine può cominciare.
    Un romanzo avvincente, che parla di eroismo e libertà attraverso la voce delle sue
    protagoniste, donne uniche e coraggiose, pronte a spingersi fino all’estremo pur di
    far trionfare l’amore e la giustizia.


    Nexium Daniela Ruggero  2,99

    Nella città di Nectunia, che sorge in fondo agli abissi, il Generale Amber è con le
    spalle al muro. La dichiarazione di guerra di Nicolas alla città di Nexium, capitale
    dell’Arca e sede dell’Ordine, la costringe infatti a mettere insieme un esercito di
    donne e uomini nati liberi, con il quale prepararsi alla battaglia finale.
    Nel frattempo Elèna si addestra per il grande giorno, coltivando il sogno di ritrovare
    la sua famiglia e vendicare la morte dell’amica Cristina. Anche Nime e le sue
    amazzoni sono pronte a conquistare la superficie, mentre la Grande Madre per la
    prima volta apre gli occhi e rinasce a nuova vita. Tutto è pronto, lo scontro decisivo
    tra ribelli e sostenitori dell’Ordine può cominciare.
    Un romanzo avvincente, che parla di eroismo e libertà attraverso la voce delle sue
    protagoniste, donne uniche e coraggiose, pronte a spingersi fino all’estremo pur di
    far trionfare l’amore e la giustizia.