• img-book

    Barbara Parodi

Categoria: Tag: , ,

Segui le mosche

Autore: Barbara Parodi
5.00 out of 5 based on 1 customer rating
1 customer review

Quando il dottor Pete Buckler si trova fra le mani la cartella di Sophy Ward è convinto si tratti di un caso semplice e di routine. Tuttavia, ben presto il colloquio con la giovane rivela una verità sconcertante e terribilmente inquietante.

Pete Buckler aiutato dal detective Paul Stein e dal collega Friederich Mounchen cercherà di far luce su uno dei luoghi più sinistri del mondo: il St. George Institute.

 14,90

Quantità:
Tags: , ,
Informazioni sull'autore
avatar-author

Mi chiamo Barbara Parodi e sono nata a Milano nel 1983. Laureata in Scienze filosofiche nel 2008 e insengnante di filosofia dallo stesso anno, ho sempre amato la lettura e, in particolare, il genere horror.

Nel 2016 esce in self publishing Segui le mosche – pubblicato con lo pseudonimo di Barbara P. Baumgarten , un horror che due anni più tardi trova casa presso la Dark Zone uscendo nuovamente nel Dicembre del 2019 proprio sotto il marchio della casa editrice di Francesca Pace.

Dal 2016 a oggi ho pubblicato altre storie in self publishing e fra ultime ci sono una raccolta di racconti di paura, Spegni le luci, e un manuale ironico sull’universo femminile intitolato Le donne. Istruzioni per l’uso.

Amante della lettura e della scrittura, dei GdR e del fai-da-te, trascorro il tempo libero dedicandomi ai miei hobby.

Libri di Barbara Parodi
Informazioni sul libro
Descrizione

Quando il dottor Pete Buckler si trova fra le mani la cartella di Sophy Ward è convinto si tratti di un caso semplice e di routine. Tuttavia, ben presto il colloquio con la giovane rivela una verità sconcertante e terribilmente inquietante.

Pete Buckler aiutato dal detective Paul Stein e dal collega Friederich Mounchen cercherà di far luce su uno dei luoghi più sinistri del mondo: il St. George Institute.

Details

Publisher: Dark Zone
Publish Date:
Page Count:

  1. Alessandro

    Il St. George Institute sembra essere un sinistro ospedale psichiatrico dismesso che richiama talvolta l’attenzione di qualche cultore del brivido, ma in questa storia viene messa a nudo la vera natura di un luogo incerto, che affonda le sue radici in un lontano e mistico passato.
    Due dottori e un detective impulsivo si occupano del caso di Sophy Ward, ma verità sempre più sconcertanti affiorano pagina dopo pagina, non senza il coinvolgimento di qualche aspetto di vita sentimentale.
    Un horror coinvolgente con una trama filante, un intreccio tra le ricerche dei tre protagonisti e gli avvenimenti della povera Sophy e dei suoi amici in cui non manca il truculento lato che un vero horror deve mostrare al momento giusto.
    Cara Barbara, ci hai dato un’ottima storia e attendiamo con trepidazione altri tuoi racconti!