Dark Zone Presenta – Novità DZ Edizioni Comics
On 06/09/2019 | 0 Commenti

Buon giorno, sono felice di potervi annunciare che l’Universo della Dark Zone Edizioni – Comics si sta ampliando.

Come sapete, la collana è stata affidata all’esperto fumettista, già noto al grande pubblico, Spectrum l’Imbrattacarte, nominato direttore di collana. Già nel 2018 avevamo presentato le prime novità editoriali per questo genere e oggi sono qui per dirvi che non è finita qui!

Per aprire in grande stile è già stato lanciato nel 2018 il primo fumetto: “Wanted! Honey Venom”, un collettivo di autori che, guidati da Spectrum, autore e ideatore del fumetto Honey Venom, si è riunito per ideare e rappresentare cinque diverse storie, tutte ambientate nel mondo della strega più sexy e malvagia che sia mai stata disegnata. Il risultato è un albo che definire «spettacolare» è forse riduttivo, in cui i cinque autori (Barbara Chies, Halys, Lorenzo Maglianesi, Mala e Elisa “Yori” Sabato) hanno rappresentato con il loro tratto e la loro sensibilità i personaggi creati da Spectrum.
Honey Venom è una serie di fumetti in cui si parla d’avventura, d’amore, di diritti, di libertà e autodeterminazione, tutto attraverso la chiave del racconto gotico e dell’orrore. La protagonista, Honey, è una strega assassina che (dice lei) è stata prescelta dal diavolo in persona per «portare all’inferno chi vi deve dimorare». Assieme a Elyss, la sua fidanzata, Honey vive le sue rocambolesche avventure combattendo contro il Santuario, una chiesa che cerca di controllare le masse attraverso dogmi e assurdi pregiudizi, bigotti e benpensanti d’ogni tipo, ronde di vigilanti notturni che mascherano la loro anima mostruosa con una divisa, vampiri pedofili, lupi mannari stupratori, empi alchimisti e chi più ne ha più ne metta.

Abbiamo però delle succose NOVITA IN VISTA che renderanno più grande e appetibile questa collana, che mira a soddisfare i gusti di tutti gli amanti dei fumetti.
– Il nuovo volume di beatchwitch di Spectrum
– Cuore di neve di Elisa Yori con sceneggiatura di Deborah Mayfair ispirato all’omonimo romanzo
– La ruota del sole realizzata da Alice Spina, le storie perdute di honey venom

A seguito di tutte queste novità mi sono quindi detta: Perchè non intervistare la Macchina che muove tutto il sistema?

Detto, Fatto! Francesca Pace si è subito fatta avanti per essere torturata… anche se qualche segretuccio non ha voluto svelarmelo.

1) Ciao Francesca, è sempre un piacere per me averti qui. Ci sono state tante novità in questi ultimi mesi, alcune non ancora svelate. Come fai a conciliare tutto?

Ciao Marika, il piacere è sempre il mio!
Non è facile riuscire a tenere tutto insieme, a volte sembra perfino impossibile. La casa, due bimbi e la Dark con tutte le sue cose… ogni tanto vorrei urlare… hahahah.
Il segreto è agire calmarti, organizzare, fare una serie di schemi mentale e rientrare nell’idea di giornata che si è pensata altrimenti si viene sopraffatti. Quando mi sembra che tutto stia andando al contrario mi fermo un attimo, mi guardo indietro e vedo al strada che abbiamo fatto in cosi poco tempo e allora ogni stress è ripagato. Ho voluto io partire in quarta e spingere tanto e credo di aver fatto bene.

2) Quale opera pervenuta in redazione ti ha fatto pensare “Sì, facciamolo”?

Tutte quelle che poi sono state pubblicate. Non mi sono mai data un tetto massimo di pubblicazioni, quindi pubblico tutto quello che ci piace, ci entusiasma e ci fa intendere avere qualcosa da raccontare al di la della storia.

3) Ci puoi anticipare qualche nuova uscita di questa sezione?

Marika sai quanto io sia scaramantica, credo che ormai lo sappiano tutti. Non farmi questa domanda!

4) Come tutti sanno, le fiere del fumetto sono state molto importanti in questi anni. Dove possono trovarvi i lettori?

Confermiamo il calendario dello scorso anno con la nostra partecipazione al Lucca comics, al Romics, Al Napoli comicon e via dicendo. Una bella novità è che ci troverete anche a Milano, a Stranimondi, a ottobre.


5) Vuoi regalare un segreto ai nostri lettori che riguarda i prossimi passi della Dark Zone?

Non abbiamo segreti, ma di certo questa nuova stagione vedrà nascere un numero notevole di belle storie fatte di parole e non solo…

Eccoci qui alla fine di questo articolo!

Speriamo di avervi fatti incuriosire e vi diamo appuntamento per la prossima settimana 😉

-Marika

Leave a reply