Focus – Le ossa dei morti di Miriam Palombi
On 08/05/2019 | 0 Commenti

Non vedevo letteralmente l’ora di parlarvi di questo nuovo libro, così appena ne ho avuto la possibilità, ho torturato la nostra Miriam Palombi per avere questo focus.

Ecco a voi: Le ossa dei morti, un nuovo romanzo Horror, in uscita al Salone del libro di Torino (a cui la Dark parteciperà).

 

 

 

Miriam Palombi

Come nascono le mie storie…Tutto parte dal concetto di “paura” e “mistero”.
La paura non è solo sangue. Trae forza da un immaginario collettivo che attinge dal fondo dell’animo umano, dalle sue zone d’ombra, dove giace l’inquietudine esistenziale.
La paura può annidarsi ovunque e nascere da qualunque cosa.
Nell’oscurità luoghi che ci sono familiari e consideriamo sicuri, improvvisamente possono trasformarsi in qualcosa di cupo e spaventoso.
L’idea de Le Ossa dei Morti è nata come omaggio a uno degli archetipi dell’horror. La Casa Maledetta.
Credo che ogni autore, appassionato di questo genere, abbia almeno una volta nella vita pensato di scrivere una storia di questo tipo.
Gli elementi di continuità con la tradizione sono chiari. Le Ossa dei Morti è un breve romanzo horror che esplora alcune tematiche classiche, il mondo del soprannaturale, gli spiriti, le case infestate, rivisitate in chiave moderna, con una particolare attenzione verso il body horror.
Possiamo solo tentare di combattere le nostre paure, o divenirne succubi.

 

-Marika Vangone

Leave a reply