DZ Edizioni – Compleanno da Sogno
On 18/01/2019 | 0 Commenti

“Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.” 

(Nelson Mandela)

 

Ognuno di noi viene al mondo con uno scopo e, indipendentemente da quale esso sia, la strada per raggiungerlo sarà perennemente costellata di difficoltà.

A volte si tratterà di minuscoli sassolini, altre invece, di veri e propri muri apparentemente invalicabili.

Ognuno di noi nasce con la responsabilità di realizzare ciò a cui è stato destinato.

Capita che qualcuno dinnanzi alle difficoltà si arrenda, capita invece che altri abbiano il coraggio di continuare a sognare.

Francesca Pace è una sognatrice che non si è mai arresa.

Determinazione d’acciaio e occhi sempre fissi sull’obbiettivo: ha creduto nel suo sogno e, nonostante lo abbia realizzato, non ha mai smesso di continuare a farlo crescere.

Il sogno di Francesca ha un nome: DZ Edizioni e quel sogno, il 17 Gennaio 2019, ha compiuto due anni.

Due anni di successi, due anni di crescita, in cui Francesca non solo ha portato la sua casa editrice a radicarsi nel cuore dei lettori di tutta Italia, ma ha contribuito fortemente a realizzare i sogni di tantissime persone, tra autori e illustratori, continuando a scovare nuovi talenti e a spronarli a non smettere mai di credere in se stessi.

Grazie all’attuazione di specifiche scelte editoriali, la casa editrice si è prefissata un preciso obiettivo: divenire un punto di riferimento, in particolare, per i lettori appassionati di fantasy, fantastico e horror, i generi «di punta».

A dimostrazione di questa «mission» ci sono i numeri sfornati in appena due anni di vita: 60 autori di talento per oltre 70 titoli già pubblicati, con prospettive di crescita ancora maggiori nel 2019, l’anno scelto per fare il definitivo salto di qualità e imporsi sul mercato editoriale italiano come la più interessante tra le giovani realtà emergenti.

Lo dimostra anche la recentissima collana dedicata a fumetti e libri illustrati a tema fantasy e horror, inaugurata nell’aprile del 2018.

Con la nascita della DZ Comics, la casa editrice ha infatti segnato un altro punto a suo vantaggio in quella scalata ai grandi nomi dell’editoria che, cominciata in sordina appena due anni fa, ha già rivelato ai lettori che DZ Edizioni è sinonimo non solo di qualità, competenza e professionalità, ma anche e soprattutto di amore viscerale e sconfinato per i libri.

Ho avuto il piacere di porre qualche domanda a lei, la sognatrice per eccellenza: Francesca pace

D:Innanzi tutto, grazie per avermi concesso questa breve intervista e BUON COMPLEANNO  alla DZ Edizioni.

Posso permettermi di dire che per te è come se fosse il compleanno di un membro della tua famiglia?

R: Ciao Elena, grazie a te.

Certo che lo puoi dire. Di fatto la DZ è parte della mia famiglia, tutto è nato da una collaborazione con quello che ai tempi era il mio compagno (ora marito ndr) per la realizzazione di Emma, il mio primo libro; e parte della DZ è diventata la mia famiglia. Lo sanno tutti quanto siamo legati a livello umano. Marzulliana come risposta ma credo si sia capito… hahahahah!

D: Avere un sogno e riuscire a realizzarlo.

Che emozioni ti ha portato fino ad ora questo sogno?

R:Lo hai detto tu con l’apertura della domanda. Non si può quantificare o immaginare quante roba ho nel cuore. Quando ci provo, a razionalizzare per trovare delle parole  il motore si ferma e non articolo, non riesco a spiegare perché, di fatto, non si può raccontare l’amore, la passione e la paura di non riuscire, di deludere e poi il boato galattico che senti quando raccogli, invece, complimenti e affetto da ogni parte per una creatura che hai creato tu.

Provo io a fare una domanda  a te e a chi ci legge… Se ti chiedessero “fai il lavoro che sognavi da bimba?” e tu potessi rispondere un colossale SI, come ti sentiresti?

Orgogliosa? Lusingata? Felice? Realizzata?

Ecco, prova a immaginare e allora ti avvicinerai a come mi sento io quando si parla della DZ.

D: Da intervistatrice a intervistata? Non ci provare ….ahahaha!

Io ti conosco bene e posso dire con assoluta certezza che il tuo punto forte è la capacità di credere negli altri, fino a portare anche i più insicuri a credere in loro stessi.

Mi verrebbe naturale associarti a una moderna fata turchina, ma ti definirei più come una fata oscura.

Cosa si prova ad essere una realizzatrice di sogni?

R: Se fossimo faccia a faccia al sentirti menzionare la fata turchina avrei alzato li sopracciglio e saremmo scoppiate a ridere, e lo sai!

Non sono una realizzatrice di sogni, sono semplicemente “una” che crede nel coraggio delle idee e nella forza delle azioni.

La vita mi ha insegnato, purtroppo, che non abbiamo la certezza del tempo che vorremmo e che è un peccato mortale vivere a metà.

Sono persuasa che sia di gran lunga meglio fare  e sbagliare , piuttosto che non agire, stare fermi, immobili, gelati dalla vita e dalla paura che può in alcuni casi incutere.

Ecco, quello che forse faccio io è rompere talmente le balle alle persone in cui credo che alla fine ci credono pure loro al talento che hanno, o mi accontentano per  non sentirmi più

D: DZ Edizioni, un sogno realizzato in continua crescita.

Qual è il segreto del vostro successo?

R: Il rispetto e i rapporti umani.

Non si vive di solo marketing neanche sul lavoro. Ho bisogno che il mio team e i miei autori si stimino e che lavorino bene. Il calore umano è la nostra benzina e la creatività senza briglie o censure il nostro motore.

 

A me non resta che rinnovare i migliori AUGURI DI BUON COMPLEANNO alla DZ Edizioni e a tutte le persone che fanno parte della meravigliosa famiglia che ne costituisce il cuore e l’anima.

Un abbraccio

Elena

Leave a reply