dz edizioni pisa festival
“Dark Zone On The Road” PISA BOOK FESTIVAL 2018
On 09/11/2018 | 0 Commenti

La DZ Edizioni non si ferma proprio mai!

Viaggiatori erranti sempre alla ricerca di nuove emozioni, rientrano trionfanti, con il sorriso sulle labbra e un carico di soddisfazioni da LUCCA COMICS e ripartono pieni di aspettative per una nuova avventura: PISA BOOK FESTIVAL 2018

Il Pisa Book Festival è un salone nazionale del libro dedicato alle case editrici indipendenti italiane che ogni anno, in autunno, riunisce a Pisa editori, scrittori, traduttori, illustratori e artisti italiani e stranieri.

Nato nel 2003 con la missione di valorizzare gli editori indipendenti italiani, il Festival è passato dai 56 editori espositori del primo anno ai 162 dell’edizione 2017, confermandosi un evento leader nel settore dell’editoria anche a livello internazionale.

Un evento  importante insomma, a cui Dark Zone non poteva non prendere parte.

Ad attendervi troverete inanzi tutto l’ospitalità e l’accoglienza della DZ Family oltre a tante novità.

Proprio ad alcune delle novità che potrete trovare e sfogliare allo stand, voglio dedicare un piccolo approfondimento, un piccolo focus che sono certa, ingolosirà anche i palati più esigenti.

IL BAR – Marco Fedele

 

Che relazione c’è tra la ’ndrangheta milanese e l’assassinio di Suzana Obradovic, giovane cameriera che si era trasferita nel silenzioso e isolato borgo di Fainazza, in provincia di Gorizia?

La ragazza, una forestiera arrivata da poco, era considerata da molti un ostacolo alla routine del villaggio.

Ma quando a indagare giunge il commissario Umberto Fabbri, della DIA di Milano, anche gli abitanti capiscono che dietro quel delitto si nasconde qualcosa di spaventoso e sconcertante.

Dopo attente valutazioni, Fabbri radunerà tutti i sospettati nell’unico bar del paese, per rivivere con loro la notte dell’omicidio e svelare la soluzione del mistero, tra rancori celati e trappole ben oliate.

 

 

L’ASSASSINO CHE DONAVA GIRASOLI AI CADAVERI – Giorgia Vasaperna

 

Il mondo di Julia Evans crolla quando Ruby Sullivan, la sua migliore amica, scompare nel nulla dopo un acceso litigio tra loro.

Sebbene le speranze che sia ancora viva scarseggino, lei e Khoa, il fratello di Ruby, cominciano una serrata ricerca, convinti che non tutto sia perduto.

Nel frattempo, però, Julia attira le attenzioni dell’ignoto «Assassino dei Girasoli», mentre il terribile passato che si porta dietro riprende a tormentarla.

La vita segreta di Julia non potrebbe essere più a rischio.

 

 

 

LA VENDETTA NEL VENTO – Roberto Ciardiello

 

Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria.

In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine.

Un manto di nebbia le offusca la mente.

Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ultimi ottimi voti prima delle vacanze estive, eppure è da tutt’altra parte, senza sapere come sia arrivata lì, cosa sia successo la notte appena passata.

Si è incamminata verso casa dopo aver festeggiato il compleanno dell’amica Cristina; il resto è stato inghiottito da un buco nero.

Quando i ricordi le piombano addosso, il peso di un’orrenda verità la schiaccia.

Le torna in mente nonna Maria, le sue parole, perché tra l’erba ha visto un soffione curvarsi sotto il vento in arrivo dal mare, oltre lo strapiombo.

«Esprimi un desiderio, piccola, e soffia forte forte…»

Fabiana lo fa. Soffia e aspetta.

Perché anche gli animi più docili possono covare rancore.

E desiderio di vendetta.

 

MISERI RESTI SEPOLTI – Miriam Palombi

 

Ecco cosa muove un assassino.

Se le vittime avessero la possibilità di tornare dall’oltretomba, e vendicarsi in un modo altrettanto orribile a quello in cui sono state uccise, vittima e carnefice sarebbero poi così diversi tra loro?

Se potessimo guardare nei loro occhi, vedremmo lo stesso cupo abisso. Divisi in vita, uniti nella morte.

Ciò che resterà i tutti loro saranno solo Miseri Resti Sepolti.

 

 

 

 

 

A me non resta che salutarvi.

Un abbraccio

Elena

Leave a reply